Caricamento...

Gli olii essenziali esercitano un riallineamento sensoriale tra l’aspetto emotivo e quello fisico, generando un allentamento di strutture nervose che, quando sono in tensione, danno un senso di inquietudine e disagio. Questi olii promuovono quindi un riequilibrio dei sistemi fisiologici predisposti a controllare le reazioni emotive e comportamentali. Il risultato è una sensazione di quiete. Ecco cinque blend: 5 formulazioni di olii essenziali puri come l’anima del bambino assopito nel cuore di ogni adulto.

LA CALMA E LA DOLCEZZA FANNO PERCEPIRE LA PUREZZA E L’INNOCENZA DELL’ANIMA

I suoi componenti essenziali sono: Lavanda, Neroli. Utile quando ci sono manifestazioni di eccessi nei gesti, nel tono della voce, quando si riscontrano atteggiamenti ipercinetici. Quando il rispetto per gli altri e per sé stessi e l’osservanza delle regole vengono disattesi con arroganza e violenza. Quando l’irruenza è la compagna indesiderata del vivere quotidiano e la rabbia nascosta si traduce in scortesia e inciviltà.

MANIFESTARE L’AMORE VERSO GLI ALTRI, CI AVVICINA AL GIOCO DELLA VITA

I suoi componenti essenziali sono: Neroli, Mandarino rosso. Utile quando c’è un eccesso di nervosismo, quando il parlare si fa menzogna e la voce si colora di isterismo. Quando l’ego si impossessa del giorno e della notte cercando in modo egoistico l’attenzione altrui. Quando il ridere e l’ironia superano il limite. Quando la superficialità sfocia in stupidità e il pensiero si fa ridicolo e sconsiderato. Quando prendere in giro gli altri fa diventare beffardi e il gioco diventa detestabile. Quando il parlare diventa logorroico e la discussione sfocia in polemica. Quando non si apprezza la gioia altrui.

IL TEMPO E LA CALMA INDUCONO DOLCEMENTE ALLA TRASFORMAZIONE

I suoi componenti essenziali sono: Neroli, Niauli. Utile quando ci sono manifestazioni di indolenza e apatia e le decisioni sono di una lentezza esasperante. Quando gesti e parole diventano melliflui e nauseabondi. Quando l’attesa si trasforma in inettitudine e la pacatezza porta all’immobilismo. Quando l’ordine diventa ossessione e il pensiero fisso rasenta la paranoia. Quando la preoccupazione si trasforma in sofferenza.

LE DIFFICOLTÀ DELLA VITA PORTANO UN MESSAGGIO DI SPERANZA. CHE AIUTA A SPICCARE IL VOLO

I suoi componenti essenziali sono: Gelsomino, Mirto, Mandarino rosso. Utile quando c’è un bisogno eccessivo di contatto fisico o di distacco. Quando condividere un evento o abbracciare una persona diventano un supplizio. Quando la freddezza è solo aridità. Quando la parola arguta diventa tagliente e il tono della voce affilato. Quando l’insofferenza riduce l’individuo ad un ammasso di silenzi. Quando l’eccessivo bisogno di libertà porta al disinteresse verso persone ed eventi. Quando l’intelligenza diventa un fardello e la sofferenza induce al cinismo.

SCIOGLIERE LE TENSIONI. E SENTIRE LA FORZA CHE SI DILATA DENTRO

I suoi componenti essenziali sono: Vetiver, Ylang ylang. Utile quando c’è un eccesso di insicurezza e sensibilità e la dipendenza trasforma l’individuo in un’anima fragile. Quando la cautela diventa impotenza e l’esitazione prevale sempre sull’entusiasmo. Quando l’incertezza assume le dimensioni dello sgomento e l’ipersensibilità si trasforma in perenne inquietudine. Quando la paura si impossessa del corpo e diventa tormento.